HANG THE HOOP NEW YORK

Manhattan, Bronx, Queens, Brooklyn, Staten Island. Un rosario, una preghiera cestistica. Il gigante acquatico di nome Hudson segna la via, bagna instancabili playground. Le mani giunte, in atto di venerazione, si affacciano dai sovraffollati balconi di New York. La Grande Mela, i grandi spicchi. Qui la pallacanestro si respira, si vive, s’inala abbandonando le sferraglianti metropolitane. Vetri futuristi, case popolari, poli economici, oasi verdi. Ogni sfondo ha un proprio carattere, un proprio umore. Ferri scheggiati attendono orgogliosi il nuovo ‘Black Jesus’, ispirano videogiochi, entrano nella cultura popolare. Sono rari luoghi d’incontro umano, di scontro fisico. Zone franche dove s’intrecciano Nets e Knicks, nuovo e vecchio, saggezza e follia. Terre selvagge dove la pallacanestro plasma arti e fonde vite. 

3 Items

per page
Set Ascending Direction
© DOUBLE CLUTCH 2014-2020 P.IVA 04371180235 All Rights Reserved